Il più grande laboratorio di datazione al carbonio al mondo

Beta Analytic AMS Laboratorio

Beta Analytic Inc. è stata fondata nel 1979 da Murry Tamers, laureato a Yale e alla Sorbona, e da Jerry Stipp, laureato all’Australian National University. Entrambi hanno svolto sin dal 1959 un ruolo fondamentale nello sviluppo della metodologia di datazione al radiocarbonio e hanno all’attivo più di 100 pubblicazioni sulla datazione al radiocarbonio, sulla geocronologia e sull’idrologia.

Dott. Murry Tamers – Chairman e co-fondatore

Il dott. Tamers è stato co-sviluppatore del metodo convenzionale della datazione al radiocarbonio. Nel 1961 a Gif-sur-Yvette in Francia presentò il metodo di datazione al radiocarbonio con il conteggio a scintillazione liquida (LSC). Il metodo LSC superò i problemi legati ai metodi precedenti e dal 1970 è stato adottato come metodo convenzionale per la datazione al radiocarbonio.

È autore di 65 pubblicazioni. Molti dei suoi lavori degli anni ‘60 sulla correzione delle misurazioni al radiocarbonio per le acque sotterranee ancora oggi vengono applicati alla ricerca.

Prima di commercializzare le analisi al radiocarbonio come presidente e direttore di laboratorio di Beta Analytic, il dott. Tamers è stato per vent’anni direttore di laboratori universitari che si occupavano di datazione al radiocarbonio.

Darden Hood – Presidente

Il dott. Hood è entrato a far parte di Beta Analytic nel 1980 come specialista di geocronologia. Durante la sua carriera, si è dedicato alla scoperta di nuovi metodi e procedure per fornire in modo efficiente datazioni al radiocarbonio di alta qualità, con la massima attenzione all’assistenza ai clienti. La filosofia del dott. Hood è “la qualità viene ricordata per molto tempo dopo che il lavoro è stato fatto”. Appare regolarmente su Discovery Channel, History Channel e sulla BBC. È rispettato in tutto il mondo essendo uno dei maggiori esperti in tutti gli aspetti dell’analisi al radiocarbonio.

Il dott. Hood ha testimoniato dinanzi all’Environmental Protection Agency degli Stati Uniti ed è stato consultato dal Dipartimento dell’Agricoltura americano sulle applicazioni delle misurazioni al radiocarbonio. È stato responsabile tecnico della scrittura dell’ASTM D6866, un’applicazione industriale per la datazione al radiocarbonio che può misurare il rapporto tra carbonio rinnovabile e carbonio fossile contenuto nei prodotti biobased, nei biocarburanti e nelle emissioni della combustione. È stato responsabile amministrativo nella stesura dell’ASTM D7459, uno standard che elenca in dettaglio le procedure su come raccogliere correttamente la CO2 dalle fonti di emissione stazionarie per l’analisi con ASTM D6866.

Il dott. Hood è un membro dell’ASTM, dell’Institute of Clean Air Companies e della Source Emission Society, dove ha fatto numerose presentazioni sull’applicazione della datazione al radiocarbonio agli studi sui problemi ambientali.

Organizzazione della società

About Beta Analytic